Mercoledì, Febbraio 24, 2021
itarzh-TWcsnlenfrderues

IV - FORUM DEL TURISMO LENTO

Associazione Vivere Slow 

20 marzo 2021 dalle ore 10,00 alle 12,00

“Pretotipazione”

Creare storie di successo partendo dal terzo settore

Il terzo settore, motore di sperimentazione e di Sviluppo Territoriale in Sicilia

Nelle regioni italiane con maggiori servizi è più facile avviare e creare un percorso imprenditoriale di promozione turistica del territorio che abbia una forte ricaduta occupazionale e di sviluppo.

In Sicilia, soprattutto nelle aree interne, i territori non sono pronti all’accoglienza turistica, in quanto spesso non ci sono servizi, né strade adeguate. Partire direttamente facendo nascere imprese turistiche è rischioso e si potrebbe andare incontro ad un alto tasso di insuccessi. Per questo, ci sembra necessario che, per sviluppare una determinata “zona interna”, il primo passo da compiere sia quello di far nascere associazioni territoriali sulle quali concentrare le energie interne ed esterne che hanno contatti con lo stesso territorio che svolgono attività di studio, ricerca, lavoro su di esso come Università, scuole, Enti gestori di Riserve, Privati, enti religiosi al fine di sperimentare “attività” turistiche, raccogliere dati e, successivamente, stimolare la creazione di start-up su “percorsi”  tracciati e/o sperimentati.

Quindi, l'associazionismo locale, costituito da persone che interpretano il territorio che hanno la memoria storica e sono riconosciute come abitanti del luogo, possono svolgere meglio di tutti il ruolo “trasversale” di mettere in relazione la cultura locale con quella del visitatore e quindi creare questo “pretotype”.

L'intento del IV Forum del Turismo Lento promosso dall’Associazione “Vivere Slow” sarà quello di discutere e mettere assieme idee diverse per arrivare ad un unico modello flessibile di progetto da applicare nelle aree interne e in quella che noi chiamiamo “la Sicilia nascosta” ma anche la costituzione di un tavolo tecnico permanente per arricchire e migliorare nel tempo questo modello.

 Richiedi maggiori informazioni per la tua partecipazione, contatta l'Associazione Vivere Slow

Fai la tua parte
noi faremo la nostra

Se anche tu credi nei valori che portiamo avanti, puoi diventare nostro "ambasciatore" e “sostenitore” attraverso una donazione o semplicemente promuovendo le nostre attività, dandoci consigli, creando una sede Vivere Slow nella tua comunità.