L' Associazione Vivere Slow offre alle scuole la possibilità di partecipare a diversi laboratori didattici e percorsi, oppure di richiedere l'organizzazione di giornate personalizzate in base alle proprie esigenze.

Le esperienze che è possibile fare sono di diverso tipo, nell'Area Archeologica Naturalistica Castello di Calatamauro all'interno del Parco di Monti Sicani, tra i sentieri del Bosco di Calatamauro e a Contessa Entellina per scoprire l'Antiquarium di Entella, il rito bizantino, l'iconografia, il centro storico, il museo del contadino e conoscere tutte le tradizioni locali.

Di seguito troverete degli esempi che possono essere modulabili in base alle Vostre esigenze

Per maggiori informazione non esitate a contattarci.

Giornata nell'Area Archeologica Naturalistica Castello di Calatamauro

Arrivo previsto ore 9.30 Saluti al centro visitatori e colazione.

Ore 10:00 Incontro con il nostro asino. Trekking somatato nell'Area Archeologica Naturalistica Castello di Calatamauro:

Percorso A - I sentieri del grano:

  • Visita del mulino ad acqua, spiegazione del suo funzionamento e del contesto storico e territoriale nel quale fu costruito.
  •  L'acqua e la sua energia.
  • I diversi tipi di grano e le loro caratteristiche; la mietitura e il trasporto.
  • Percorso sensoriale: Allenare tatto e olfatto – toccare il grano, la farina, le piante. Provare a rico

    noscerne i profumi ad occhi chiusi.
  • La flora, la fauna del Mulino e di tutta l'area; imparare a riconoscere le piante.

Ore 12:00 Ritorno al centro visitatori (o pranzo nell'area del Mulino, a seconda delle condizioni climatiche)

Ore 13:00 Pranzo con i prodotti della tradizione locale. Muffolette con l'olio, con la ricotta, sfincione, formaggi.

I ragazzi saranno coinvolti nella preparazione del pranzo e saranno invogliati e parlare dei prodotti. L'obiettivo sarò quello di far comprendere la differenza tra un prodotto biologico e un prodotto non biologico.

Ore 15:00 Escursione in direzione Castello di Calatamauro

Percorso B: Tra cielo e terra

Il Castello, il suo territorio, le vicende storiche. L'obiettivo sarà quello di far conoscere l'area archeologica e di parlare del Medioevo si

ciliano e la sua storia (*).

Ore 17:00 Ritorno nel Centro visitatori, un momento di relax e di riflessione. Saluti e partenza.

*Alternativa pomeriggio:
Il nostro orto I ragazzi si cimenteranno nella realizzazione e manutenzione del nostro orto, imparando le tecniche di coltivazione.
Oppure: Area Attrezzata Parco dei Monti Sicani in contrada Pomo (a pochi km dal centro visitatori) dove si potranno cimentare in giochi di gruppo e potranno divertirsi in una pineta recintata.

Giornata a Contessa Entellina

Ore: 09:00: Benvenuto a Contessa Entellina nello Spiazzo Greco, l'Associazione Vivere Slow i suoi fini, Contessa Entellina e la sua storia e il territorio
Ore: 10:00: Visita Antiquarium di Entella
Ore: 11:00: La minoranza linguistica, il Rito Bizantino e l'iconografia, un percorso storico lunghissimo (Contessa Entellina – una delle cinque comunità etno-linguistiche albanesi della Sicilia Occidentale – della Chiesa di rito Greco-Bizantino ricca di icone bizantine).
Ore: 13:00: Pranzo con menu turistico in Piazza Umberto I (oppure degustazione di Muffuletta con ricotta, pane condito, tocchettini di formaggio, vino locale e acqua, nell'area attrezzata pomo-castagnola parco dei monti sicani)
Ore 15:00: Visita museo del contadino in piazza, della Chiesa delle Anime Sante in Piazza Umberto I e del quartiere arbēreshe.
Ore 16,00: Passeggiata nel Contro Storico del comune per visitare la Chiesa Latina Maria SS. Della Favara, il Laboratorio d'Arte del Maestro Carmelo Giallo, la Chiesa di San Rocco
Ore 18,00: Spiazzo greco. Saluti finali

Per informazioni contatteci Associazione Vivere Slow

[widgetkit id="26" name="scolaresche"]

[widgetkit id="27" name="scolaresche Contessa"]